Che cos'è il certificato di qualità dell'aria

In che cosa consiste il certificato di qualità dell'aria?
Consiste in un autoadesivo tondo che corrisponde a una classe di veicoli definita in funzione delle emissioni di inquinanti atmosferici.
È obbligatorio?
Il certificato è obbligatorio soltanto in determinate zone, ma può anche consentire di usufruire di alcuni vantaggi stabiliti dagli enti locali.

Link al sito del Ministero francese

Notizie

Il presente portale è l’unico sito ufficiale dedicato all’assegnazione dei certificati di qualità dell'aria conformemente al Decreto del 29 giugno 2016 relativo alle modalità di assegnazione e apposizione dei certificati di qualità dell’aria. Attenzione alle truffe.
Il Certificato di Qualità dell'Aria è obbligatorio per circolare nelle zone a traffico limitato stabilite da determinati enti locali o per circolare quando il prefetto stabilisce la circolazione a targhe alterne in caso di determinati episodi di inquinamento. Le informazioni sono disponibili sul sito degli enti locali interessati dalle zone a traffico limitato. In caso di circolazione a targhe alterne, è possibile consultare il sito della Prefettura del dipartimento.Le informazioni sono disponibili anche sul sito del Ministero della Transizione ecologica e solidale: https://www.ecologique-solidaire.gouv.fr/certificats-qualite-lair-critair#e5

Consultare il Decreto